Lo stretching

detail-img

Lo stretching

  • 29 giugno 2017

Usualmente lo stretching è la parte finale di un qualsiasi allenamento; viene eseguito dai professionisti dello sport, ma anche dai semplici appassionati.
Durante una sessione di attività motoria, più o meno intensa, tutta la muscolatura viene coinvolta e sollecitata, talvolta risulta sovraccarica, molto contratta ed invasa dall’acido lattico; di conseguenza ha un’estrema necessità di ritornare alla sua lunghezza e condizione consueta.
Per consentire tale recupero, lo stretching è assolutamente efficace. Il suo compito è proprio quello di allungare le strutture muscolo-tendinee, avendo però l’accortezza di non esagerare. Infatti è opportuno che non sia superata la soglia del dolore.
Nella fase finale è fondamentale abbinare una corretta respirazione: lenta e ritmica, evitando di trattenere il respiro per troppo tempo.

Fonte testo: www.nonsolofitness.it

Tags